0

Mini cart

Non hai articoli nel carrello.

Blog

Del Fassamante
Va da sé che chiunque adotti Fassamano si distingua come un essere certo senziente ma, soprattutto, pensante. A cosa pensa il fassamante? Intanto, dev’essere invaghito. Di che cosa? Ma di tutto, perdinci! Di tutto, ma non indiscriminatamente. Tanto per cominciare, della lettura che stimola il pensiero. Gli artisti visionari, va da sé, oltre a essere per definizione fassamanti, cioè amanti della vita e del bello, sono anche i perfetti indossatori dello stile Fassamano. Vale a dire di un modus vivendi.

Continua a leggere

Cosa sono le passamanerie? Secondo la definizione del dizionario Treccani della lingua italiana si tratta di una “Denominazione generica di tessuti e intrecci usati per guarnizione”. Cordoni, fiocchi, trecce e via dicendo. La cosa è nota. Si può dire anche “passamanteria”, ma si tratta di una forma arcaica meno nota, del resto, della prima. Malgrado la notorietà del nome, tuttavia, le mercerie chiudono i battenti.E la “fassamaneria”, che cos’è? Esiste?Di fatto, la fassamaneria si contraddistingue per l’adozione dell’oggetto Fassamano e per lo stile da esso suscitato. È certo lecito evocare chiunque ne faccia uso come un “fassamante”.

Continua a leggere

Se ne rese conto troppo tardi, era già in ascensore con le braccia cariche di pacchetti per cugini, zie, nipoti e anche un paio di amici di famiglia, riparati lì da tempeste o bonacce disperanti. Gli occhiali, aveva dimenticato (dove!?) gli occhiali. Da un paio d’anni aveva dovuto rinunciare alla soddisfazione di sentirsi dire: “Ah, ma alla tua età leggi ancora senza occhiali?”, e si era dotato di un paio di quelli da presbite che, due volte su tre, dimenticava. E dimenticava dove li aveva dimenticati

Continua a leggere
Loading...